fbpx
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

"L'artista è colui che ci fa vedere in modo diverso ciò che vediamo tutti i giorni"
(Paul Valeri)

"Gli uomini comuni non vedono nelle cose che la loro utilità.
L'arte ci svela i loro sublimi significati"
(Giovanni Papini)

"...il legno sussurra una storia...,
i nostri boschi raccontano nel silenzio la loro forza e la loro fragilità..."
(Gianluigi Zeni)

La Valsesia,
stretta nel cerchio delle sue montagne
sulle quali svetta imponente il massiccio del Monte Rosa,
racchiude una verde valletta punteggiata dai piccoli borghi
di Cellio e di Breia e dalle loro frazioni.

Nel centro dei due paesi,
confusi tra i colori e i profumi dell'estate,
per una settimana il suono delle motoseghe,
il sibilo delle frese e i colpi sapienti e cadenzati degli scalpelli
daranno vita ad opere d'arte.

 Un nutrito gruppo di scultori
provenienti da varie regioni d'Italia e dall'estero,
con estro, tecnica e fantasia
compirà un viaggio sdando la materia;
 una materia che prende vita attraverso forme diverse.

 Il legno che si lascia accarezzare, plasmare
ma è vivo
e si modica continuamente nelle sue forme e nei suoi colori.
 La pietra:
ogni blocco ha una statua dentro di sé
ed è compito dello scultore scoprirla
(Michelangelo)

L'artista usa la sua arte per togliere
che è una delle parti più difficili
perchè quando si toglie qualcosa non si può più aggiungere.

 Ogni scultore compirà il suo viaggio
sdando la materia che prenderà vita attraverso le gure.

Attraverso la scultura modello la luce,
al buio assaporo il frutto del nostro gioco.
(Roberto Merotto)

Il Simposio è giunto alla sua DECIMA EDIZIONE
e ci auguriamo che ancora una volta
abbia le carte in regola
per riscrivere la parola “SUCCESSO”.

GLI SCULTORI DELLA X EDIZIONE


DAMIAN KOMEL

 DANIELA ROMAGNOLI

DINO DAMIANI

ENRICO CHALLIER

FABIO BORTOLETTO

GIANLUIGI ZENI

GIAR LUNGHI

HERMANN PLOZZER

INMA GARCIA ARRIBAS

ITALO DE GOL

IVO PIAZZA

KLAUS F. HUNSICKER

KURT WIERER



LARA STEFFE

LIONELLO NARDON

LUCA LISOT

MARCO DEL CORSO

MATTHIAS SIEFF

MAURO PIETRO GANDINI

OZER ACTIMUR

PADRE GIANNI BORDIN

PAOLO FIGAR

PAOLO VIVIAN

ROBERTO MEROTTO

STEFANO COMELLI

VANIA CUSINI


Chi lavora con le sue mani è un lavoratore
Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano
Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista
(san Francesco d'Assisi)
 

CON IL PATROCINIO DI

I NOSTRI AMICI

Rimani Aggiornato